News

FOLLETTO #PENSAPULITO TIFA PADOVA MILLENIUM BASKET

Onestà, correttezza, solidarietà, rispetto degli avversari. Questi i messaggi alla base di “Folletto. Pensa Pulito”, progetto promosso da Vorwerk Folletto con l’obiettivo di creare sensibilità intorno a temi di valore che oggi segna un’ulteriore tappa nel proprio percorso di responsabilità sociale attraverso un’importante donazione rivolta all’Associazione Padova Millennium Basket.

La squadra di basket – che da anni lavora sul territorio e gareggia nella serie A1 del basket in carrozzina – ha infatti ricevuto due nuove carrozzine necessarie a migliorare l’attrezzatura impiegata negli allenamenti e nelle competizioni. La consegna è avvenuta sabato pomeriggio nel corso dell’ultima giornata di campionato giocata in casa dalla squadra padovana contro il S. Stefano Sport Banca Marche, altra squadra storica del basket praticato da portatori di disabilità.

La consegna è stata anticipata dalle attività “Folletto. Pensa Pulito” per le strade del centro di Padova, per poi proseguire all’interno del palazzetto dello sport. Pubblico e passanti sono stati invitati a immaginare un personale “pensiero pulito” e a farsi scattare una foto che sarà pubblicata sulla pagina Facebook del progetto “Pensa Pulito”.

“Non ci sono parole per ringraziare questa azienda, che fin da subito ha compreso il nostro ideale di sport, aperto a tutti e grazie al suo impegno concreto è riuscita a migliorare le nostre attività. Sono onorato di questa donazione e dell’atteggiamento disponibile di aziende grandi come la Vorwerk Folletto. Mi auguro che tale sensibilità allo sport e alla disabilità lasci spazio alla speranza di un mondo sportivo aperto a tutti, dove le differenze di ogni sorta andranno via via scomparendo” commenta Primo Fior, Presidente dell’Associazione Padova Millenium Basket.

“Siamo orgogliosi di contribuire con un gesto semplice e tangibile alla vita quotidiana di un’associazione che fa dello sport per i disabili la propria missione. L’iniziativa è perfettamente in linea con la nostra volontà di promuovere una cultura della responsabilità sociale incentrata sul fair play e il gioco di squadra, una cultura alimentata da una grande community di persone che ogni giorno grazie alle diverse attività che abbiamo nelle piazze, nelle scuole e sui campi da gioco contribuisce con un proprio messaggio orientato al vivere meglio e in modo sostenibile” conclude Ottorino Boiocchi, Capo zona Hydra di Vorwerk Folletto.