News

Le News di Folletto #pensapulito

“Chi #pensapulito non gioca sporco” è il pensiero premiato durante Parma-Inter

È stata premiata sabato 1° novembre, in occasione di Parma-Inter, la seconda vincitrice del concorso “Folletto.Pensa Pulito”, l’iniziativa di Vorwerk Folletto che invita tutti gli italiani a mandare il proprio “pensiero pulito” di solidarietà, sportività e amore per l’ambiente. Si tratta di Sara Roberto di Roma, impiegata ventinovenne e neomamma della piccola Aurora. Questa la sua frase diffusa sui tabelloni a led dello Stadio Tardini durante tutta la partita: “chi #pensapulito non gioca sporco”.

«Mi piaceva molto legare il mondo del pulito al mondo dello sport e in particolare al calcio con la speranza di poter portare un giorno mia figlia tranquillamente in curva allo stadio», ha commentato la vincitrice.

Grazie al concorso “Folletto.Pensa Pulito”, Sara Roberto ha avuto l’occasione di assistere alla partita assieme al marito Marco Gnazzo e alla figlia Aurora di soli 11 mesi. Prima del fischio d’inizio, il suo “pensiero pulito” è stato letto davanti a migliaia di tifosi e le è stato consegnato un robot Folletto VR200, l’ultimo nato in casa Folletto.

Pensa Pulito e partecipa al concorso anche tu!
Parma vs Inter (2) Parma vs Inter (7) Parma vs Inter (12) during the Serie A match between Parma FC and FC Internazionale Milano at Stadio Ennio Tardini on November 1, 2014 in Parma, Italy.